Visita guidata al Duomo e Cappella del Tesoro di San Gennaro

Giovedì 14 luglio, il Duomo e la Cappella del Tesoro di San Gennaro hanno accolto oltre
cinquanta studenti dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa che partecipano al
ciclo di visite guidate previste dal progetto “Napoli tra le mani” finalizzato alla diffusione di una cultura inclusiva e attenta alle esigenze delle persone con disabilità, coordinato dal
Servizio di Ateneo per le Attività degli studenti con Disabilità (SAAD) dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
I visitatori hanno fatto un’esperienza di visita multisensoriale in cui la narrazione della storia del luogo, fortemente collegata a quella della città, e la descrizione della sua bellezza storico-artistica sono arricchite da stimoli tattili e uditivi completando così l’esperienza di conoscenza e di percezione del patrimonio culturale.
Al fine di ampliare la percezione sensoriale, i visitatori hanno ascoltato un intermezzo musicale a cura dell’Associazione Amici del ‘700 napoletano diretta dal maestro Marco Traverso, docente di viola presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo, che ha eseguito brani di sua composizione con l’obiettivo di restituire al visitatore il senso di solennità e devozione della Cattedrale e della Cappella.