Il premio ICOM al Museo archeologico di Calatia

Un importante riconoscimento è arrivato per il Museo archeologico di Calatia di Maddaloni, uno dei Musei campani recentemente entrati nella rete “Napoli tra le mani”.

 

Un importante riconoscimento ha premiato il Museo archeologico di Calatia di Maddaloni, uno dei musei campani recentemente entrati nella rete “Napoli tra le mani”.  Lo scorso 27 ottobre 2017, infatti, il Museo ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria del Premio ICOM Italia – Museo dell’anno 2017. Il premio dell’ICOM-Intenational Council of Museums è dedicato ai musei che “compiono significativi passi in avanti su attrattività e innovazione nel rapporto con il pubblico”. Il Museo archeologico di Calatia è stato selezionato tra i dieci musei finalisti, unico tra i musei della Campania ad aver presentato la candidatura e tra i pochissimi musei statali ammessi alla fase finale. La menzione speciale premia il nuovo allestimento, le sale multimediali, l’attività didattica e l’impegno profuso dal personale del museo, sottolineando altresì le difficoltà del territorio di appartenenza. La giuria del Premio ICOM,presieduta da Alessandra Mottola Molfino, era composta da Francoise Dalex, segretario generale di Icom France; Michela Di Macco, docente di Storia dell’arte presso l’università La Sapienza di Roma; Manuel Guido, dirigente del ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo; Tina Lepri del giornale dell’Arte. I musei partecipanti erano 75, provenienti da tutte le regioni italiane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...